Hotel Roma vicino Fontana di Trevi a 5 minuti di distanza

Fontana di Trevi

La scelta del miglior hotel Roma Fontana di Trevi richiede la massima attenzione. Ecco come selezionare la proposta perfetta per un’esperienza romana tutta da ricordare.

La storia di una Fontana altamente iconica

Chi conosce la Capitale sa quanto sia importante conoscere le bellezze dei suoi punti di interesse. La Fontana della quale stiamo parlando costituisce un autentico capolavoro nel proprio genere. Si chiama così, semplicemente, perché situata all’interno della centralissima piazza di Trevi. L’opera risale alla metà del Settecento, per opera di Pietro e Virginio Bracci. Tuttavia, la storia del relativo acquedotto parte da molto più lontano.

Infatti, il restauro dell’Acqua Virgo risale addirittura ai tempi dell’Impero di Augusto, con l’obiettivo di alimentare le terme di Agrippa. La sorgente fu utilizzata sia durante il Medioevo che in occasione del Rinascimento, mantenendo intatte le proprietà di un’acqua altamente benefica. La tradizione è stata portata avanti fino a oggi, con la prospettiva di vivere un’esperienza tutta la ricordare all’interno delle bellezze romane.

La Fontana di Trevi nella cultura attuale

Con il passare dei decenni, la Fontana situata in piazza di Trevi ha acquisito un’importanza crescente. Al giorno d’oggi, la maggior parte dei turisti conosce il monumento per la nota tradizione di lanciare una monetina al suo interno. Sarebbe sufficiente effettuare questa operazione a occhi chiusi e voltati dall’altra parte per dare un avvenire felice a se stessi e alla Capitale. A ogni modo, gli aneddoti sono sempre più numerosi e rendono la Fontana ancora più affascinante sotto ogni aspetto.

Chi visualizza questo ampio monumento può rapidamente collegarlo al tema del mare in ogni sua forma. Intorno all’opera d’arte, ecco una piscina rettangolare molto ampia, con l’inserimento di una scalinata circostante per poter ammirare la Fontana ancora più da vicino. Una scogliera rocciosa è situata nella parte inferiore del palazzo centrale, con colonne simili a quelle di un arco di trionfo. Sono numerose le statue iconiche che possono essere ammirate in una composizione dal significato molto forte per la città di Roma.

Per numerose ragioni, la Fontana è stata adoperata per diverse riprese cinematografiche, da La dolce vita di Federico Fellini a Totòtruffa 62 con il celebre Antonio de Curtis. Oggi, continua a essere un simbolo che rappresenta la Capitale con orgoglio a livello mondiale.

Come scegliere un albergo nelle vicinanze della Fontana

Chi ha intenzione di conoscere fino in fondo le meraviglie della Fontana di Trevi ha l’opportunità di scegliere un hotel a Roma che si trovi nelle sue immediate vicinanze. Alcuni parametri possono segnare una notevole differenza in una scelta così importante. In primo luogo, è necessario valutare con tutta la dovuta attenzione il budget che si può e si vuole investire, per poi trovare un alloggio che risulti pienamente conforme alle proprie aspettative.

Quindi, si procede alla ricerca di un buon albergo, che sia situato a circa 5 minuti di distanza dalla famosa Fontana. Dai servizi in camera alla struttura complessiva, dalla fruizione di pranzi, cene e aperitivi compresi nel prezzo alla possibile presenza di un comodo giardino esterno, magari con box auto, bisogna saper trovare tutti gli ingredienti per un hotel a Roma vicino alla Fontana di Trevi tutto da ricordare. Bastano pochi elementi per garantire a ciascun visitatore un’esperienza mozzafiato.

Come vendere case di lusso?
Italia: pianifica la tua visita ai vigneti in Piemonte