I preparatori Porsche

Come la maggior parte dei costruttori di veicoli sportivi, Porsche è oggetto di un culto. Alcuni vogliono migliorare e/o aggiungere un tocco supplementare alla loro vettura. Questo è il lavoro dei preparatori. Porsche ne ha presi in considerazione molti.

L’impegno dei preparatori per i modelli Porsche non è recente: le prime Porsche modificate risalgono alla fine degli anni 70.

Per molto tempo, la 911 ha beneficiato di queste modifiche strutturali, meccaniche, aerodinamiche ed estetiche.

Ma il catalogo del costruttore si sta ampliando con il tempo, i progettisti hanno trovato poco a poco nuove fonti d’ispirazione con modelli come la Carrera GT, la Cayenne e infine la Panamera.

Alcuni preparatori, come 9ff, sono specializzati nel guadagno di prestazioni, nel riequilibrare il telaio, nell’apportare modifiche alla motorizzazione e all’aerodinamica del modello. Questo è il caso della GT9, una 911 preparata da 9ff: un veicolo pensato per la velocità di punta: 409 Km/h.

D’altri come Mansory, sono portati su haut de gamme, apportando modifiche essenziali in termini di attrezzature di habitat e di estetica del modello.

Citiamo alcuni altri preparatori molto rinomati: Techart, RUF, Gemballa, Wimmer-rs, Jacquemond, Sportec.

Per darvi un’idea di quanto sia capace una Porsche preparata, guardate il test (tratto da Option Auto) della 911 da 1200 cavalli preparata da 9ff (attenzione, la sua schiuma!)

Trovare un’assicurazione auto economica online
Come risparmiare sulla benzina